L'Osservatorio Astronomico rimane aperto al pubblico tutti i venerdi' sera dalle ore 21:30 alle 23:30 ed oltre, fatta eccezione in caso di feste nazionali o locali. 

La struttura comprende un ampio giardino, dal quale e' possibile osservare le costellazioni e la via lattea in totale tranquillita', possono partecipare anche persone diversamente abili.

Le serate comprendono conferenze su vari argomenti scientifici e tecnici, gruppi di osservazione dedicati alla volta celeste sia ad occhio nudo che dal telescopio astronomico posto all'interno della classica cupola osservativa.

Per visite guidate in orari diversi da quelli sopra indicati e' necessaria la prenotazione.

Puoi contattarci o seguire i nostri eventi all'indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure su Facebook "Amsa Grosseto" o telefonando al numero: 0564 402091 (solo il venerdì sera).

 

Accesso per i diversamente abili

La sala conferenze dell'Osservatorio Astronomico di Roselle è accessibile ai diversamente abili in quanto sono state adeguatamente eliminate le barriere architettoniche nel rispetto della normative di riferimento.

Purtroppo la cupola è preclusa alle sedie a rotelle, in quanto non è presente un ascensore o simili per permettere di arrivare al telescopio.

Tuttavia la struttura è organizzata: infatti il telescopio può essere completamente remotizzato ed è possibile vedere  gli oggetti celesti proiettati sul grande schermo della sala conferenze attraverso foto prese in diretta da una macchina fotografica sensibilissima applicata al telescopio. Inoltre tutta la cupola può essere controllata grazie ad una webcam; il telescopio può essere controllato usando un apposito software.

Per noi l'importante è rendere accessibili le meraviglie del cielo a tutti!

 

L'Osservatorio è dotato della seguente strumentazione:

telescopio principale: riflettore del diametro di 41 cm utilizzabile in 3 diverse configurazioni ottiche (diretta, 2 m di focale, f /4,9; Cassegrain 7 m di focale, f /17,1 e Cassegrain 30 m di focale,  f /73,2), su montatura equatoriale alla tedesca, equipaggiata con 4 motori passo-passo (1 per i movimenti lenti e 1 per i movimenti rapidi su ognuno dei 2 assi) comandati da un'apposita centralina digitale. Il telescopio alloggia in una cupola del diametro di 4,5 m e poggia su una colonna in cemento armato isolata dal pavimento per ridurre le vibrazioni; progetto dell'ing. Paolo Andrenelli. Il telescopio è completamente automatizzato e remotizzato.

Telescopio Dobson SkyWatcher SkyScan GoTo da 25 cm di diametro con GPS incorporato e sistema di puntamento automatico. Catalogo in memoria contenente più di 42000 oggetti celesti.

Radiotelescopio autocostruito, utilizzando una parabola satellitare da 60 cm di diametro, con LNB Sony al fuoco diretto. Collegamento tramite cavo coassiale ad un rilevatore di segnale elettromagnetico operante fra le bande 950 Mhz e 2150 Mhz. Utilizzo didattico per osservazioni radio del Sole, della Luna, e del fenomeno di scattering di fulmini e meteore. Con questo strumento si possono effettuare osservazioni anche in pieno giorno.

Telescopio newton Antares da 15 cm.

Telescopio newton da 11 cm.

Telescopio rifrattore Auriga da 6 cm e 900 mm di focale.

Binocolo Vixen 20x80 con treppiede. Questo strumento è ideale per l'osservazione della Via Lattea e la ricerca delle comete e supernovae.

Binocolo 20*80 Konus.

Postazione computer aperta a tutti con stampante collegata per la ricerca di immagini e file astronomici.

Guida fuori asse con riduttore di focale.

Flip mirror.

12 oculari di varie focali nei diametri 50.8, 31.75 e 24.5, di cui 3 con reticolo illuminato.

Filtro nebulare a banda stretta e vari filtri colorati.

Camera ccd QHY8L Magzero da 6 Megapixel.

Obiettivo a vite 80mm f/2.8 per CCD .

Fotocamera formato 6x4.5  Mamiya 645 con 2 magazzini pellicola e obiettivo 300mm f/4.

Adattatori vari per CCD, Mamiya e reflex 35mm.

2 computers: 1 desktop 486SX e 1 notebook Pentium 100MHz.

Stampante a colori formato A4.

TV color 236" e 1 videoregistratore.

Lavagna luminosa.

Proiettore digitale fisso.

Strumentazione meteorologica professionale collegata in rete.

 

Completano la dotazione dell'Osservatorio una fornita bilioteca con numerosi testi e audiovisivi e  una sala con circa 40 posti a sedere. 

 

L'AMSA (Associazione Maremmana Studi Astronomici), si riunisce tutti i venerdì sera dopo le ore 21.30 presso la sede dell'Osservatorio Astronomico Comunale, all'indirizzo "loc. Casette di Mota n° 55, 58100 Roselle Terme (Grosseto)", dietro il Tino di Moscona.

 

Come raggiungerci

 

Da Grosseto per Via Senese, poi Via Rosellana:

Arrivati alla rotatoria presso lo svincolo della strada a doppia corsia per Siena-Livorno, prendete la prima uscita della rotatoria in direzione ROSELLE; giunti all'incrocio subito prima del ponte sul torrente Salica, svoltate a destra sulla "Strada Provinciale Laghi", costeggiando il torrente Salica alla vostra sinistra.

Percorsi 500 metri entrate sul piccolo ponte a sinistra che attraversa lo stesso torrente (seguite il cartello Osservatorio Astronomico); continuate su questa via denominata "Strada delle Casette di Mota" ed arriverete dopo 2,8 km all'osservatorio, a sinistra della strada, ben visibile per la caratteristica cupola di osservazione.

Sulla "Strada delle Casette di Mota" fate attenzione e guidate a velocità ridotta, perché stretta, a doppio senso di circolazione, e la possibile presenza di animali selvatici (cinghiali, caprioli, istrici, ecc...).

 

Da Grosseto per Via Scansanese o da Scansano:

In loc. STIACCIOLE svoltate sulla "Strada Provinciale Laghi" seguendo l'indicazione SIENA - ROSELLE e dopo 1,5 km prendete la strada a destra; da qui potrete seguire i cartelli di "Osservatorio Astronomico", ed arriverete dopo un percorso di 4,5 km.

Anche su questa strada come la precedente, prestate la dovuta attenzione.  

 

Da Siena sulla strada a doppia corsia:

Uscite allo svincolo "GROSSETO CENTRO", prendete la seconda uscita della rotatoria in direzione ROSELLE, e proseguite dall'incrocio subito prima del ponte sul torrente Salica come già indicato. 

  

Per chi utilizza il navigatore satellitare:

Impostate come indirizzo "Casette di Mota 55, Roselle Terme, Grosseto".

In alternativa le coordinate del sito sono le seguenti:

Longitudine: 11°10'10,93"  EST

Latitudine: 42° 48' 44''   NORD

Costante del luogo: 15min 19sec